La biblioteca di Birmingham – UK

La biblioteca di Birmingham – UK

La biblioteca è un edificio in vetro trasparente, la cui delicata pelle filigranata si ispira alla tradizione artigianale della città un tempo industriale

La biblioteca è un edificio in vetro trasparente, la cui delicata pelle filigranata si ispira alla tradizione artigianale della città un tempo industriale

Realizzata dagli architetti olandesi Mecanoo, è la più grande biblioteca d’Europa, con una superficie complessiva di 31.000 mq e nove piani di altezza che accolgono milioni di libri, ma anche un anfiteatro da 300 posti, spazi poli-funzionali, giardini e caffè.

Terminata nel 2013, la biblioteca è concepita come uno spazio pubblico che riconnette il tessuto urbano dando una nuova identità a Centenary Square, la più grande piazza di Birmingham. Newfloor, in collaborazione con il proprio fornitore nazionale di gres porcellanato l’azienda Mirage Spa, si è aggiudicata questo importante progetto fornendo oltre 7.000 mq di pavimento sopraelevato.

L’altissimo grado di personalizzazione ha richiesto un impegno considerevole dello staff Newfloor, insieme ai progettisti e alla committenza per la definizione di una soluzione dall’elevato impatto estetico e dalle eccellenti prestazioni in fatto di resistenza e sicurezza.

Requisito chiave per l’aggiudicazione del progetto è stato la garanzia di resistenza ai carichi più elevati, ossia elementi in ‘Classe 6’, con un carico di rottura ammissibile ≥ 1.200kg al centro del lato del pannello. Newfloor ha adottato opportuni accorgimenti come l’utilizzo di una vaschetta di acciaio di rinforzo di speciale spessore e una struttura metallica di sopraelevazione di adeguata resistenza.

Il pavimento sopraelevato è composto da pannelli di 34 mm di solfato di calcio di dimensioni 60×120 cm, rivestiti da gres made in Italy dell’azienda Mirage, serie Marmi colore bianco statuario prelevigato, tagliato e riassemblato in doghe di dimensioni 20×120 cm. La caratteristica venatura di questo gres è stata personalizzata in fase di cottura secondo il gusto degli architetti dello studio di progettazione, che hanno presenziato alle operazioni presso lo stabilimento Mirage in provincia di Modena.