CEFLA – Imola

CEFLA – Imola

Il pavimento sopraelevato con caratteristiche conduttive

Il pavimento sopraelevato con caratteristiche conduttive

Era il 1932 e a Imola (BO) nasceva Cefla come Società Cooperativa, specializzata in impianti elettrici e termoidraulici.

In 90 anni di storia, l’azienda ha seguito un percorso di crescita importante, arrivando oggi a rappresentare un’eccellenza Made in Italy a livello internazionale e a contare circa 1’800 risorse suddivise in 4 Business Unit:
Engineering: si occupa di progettazione, realizzazione e gestione di impianti tecnologici in ambito civile, industriale e nel settore dell’energia;
Finishing: realizza macchine e impianti per la finitura superficiale di diversi materiali come vetro, plastica, metallo, legno;
Medical Equipment: settore dedicato alla produzione di attrezzature odontoiatriche;
Lighting: attraverso C-LED, è dedicata alla progettazione e realizzazione di prodotti LED-powered.

In uno di questi impianti produttivi, è stata realizzata una pedana di circa 600 mq di pavimento sopraelevato Newfloor con caratteristiche conduttive, ideale in questi ambienti per scaricare a terra eventuali dispersioni elettriche dei macchinari sovrastanti.

Sono stati forniti pannelli tipo G30HAV con dimensione 60×60 cm: anima in solfato di calcio in spessore 30 mm e densità 1.500 kg/mc, foglio di alluminio nel lato inferiore e rivestimento superiore in pvc Gerflor coll. Mipolam Robust EL7 con capacità statico-dissipative, installati con struttura SNFL composta da traversi leggeri e colonnine in acciaio zincato di altezza nominale 30 cm.