I pavimenti sopraelevati nel mondo del lusso – Valenza

I pavimenti sopraelevati nel mondo del lusso – Valenza

Newfloor per Bulgari nella più grande manifattura di gioielli d'Europa

Newfloor per Bulgari nella più grande manifattura di gioielli d'Europa

Ci sono aziende che non hanno bisogno di presentazioni, e tra queste possiamo sicuramente citare Bulgari, azienda fondata nel 1884 ed operante nel settore del lusso, dai gioielli agli orologi, dalla profumeria alla pelletteria, passando anche per l’industria alberghiera con un proprio marchio di hotel di lusso, Bulgari Hotels & Resorts.

Il colosso del lusso ha trovato la sua prima casa a Roma, nello storico negozio in Via Condotti 10 dove ha intrecciato la sua storia con quella del mondo del cinema, vantando clienti del calibro di Elizabeth Taylor, Audrey Hepburn, Sofia Loren e Gina Lollobrigida.

Negli anni l’azienda ha aperto negozi nelle maggiori città del mondo tra cui New York, Parigi e Tokyo. Ma è a Valenza che ha scelto di localizzare la più grande manifattura di Gioielli d’Europa, la sede per cui Newfloor ha avuto il piacere di fornire il proprio pavimento sopraelevato.

Per questo ambizioso progetto sono stati prodotti circa 800 mq di pannelli di diverse tipologia. La maggior parte del progetto ha previsto l’impiego di pannelli tipo G30HAP con anima in solfato di calcio sp. 30 mm ad alta densità e  rivestiti in parquet noce nazionale con verniciatura UV e disegno tolde 9 doghe affiancate, con dimensione finale del pannello 600×600 mm. Per alcune zone si è scelto invece un pannello tipo G30HAV in solfato di calcio ma con rivestimento in vinile Tarkett vylon plus colore 533.

Per sfruttare al meglio l’intercapedine sotto al pannello per alloggiare gli impianti, si è deciso di intervenire con la struttura di sostegno in acciaio zincato con soli piedini di altezze differenti per i vari ambienti, incollandoli a terra e senza l’uso dei traversi.